© rhei srl 2021

Velux

Channel Bridging

Il nostro team di esperti ha accompagnato Velux nella realizzazione di un sofisticato progetto di Channel Bridging che ha consentito la qualificazione degli installatori Velux come professionisti di fiducia e ha permesso di approfondire la conoscenza del cliente finale attraverso i processi di Lead Management e l’analisi dei dati qualitativi generati dalla catena distributiva.

Il gruppo danese Velux, attivo da oltre 75 anni, è uno dei brand più conosciuti a livello mondiale nel settore dei materiali per l’edilizia e si posiziona come numero uno tra i produttori di finestre per tetti non solo per l'ampia gamma dei prodotti e servizi offerti ma anche per l’approccio innovativo, il rispetto dell’ambiente e l’attenzione alla qualità della vita all’interno delle mura domestiche. Il Gruppo, che conta siti produttivi in 9 Paesi e filiali commerciali in oltre 40 Nazioni, è presente sul mercato italiano come Velux Italia SpA dal 1977 nell’avvenieristica struttura di Colognola ai Colli (Vr) dove occupa oltre 120 collaboratori e su tutto il territorio nazionale con una rete capillare di oltre 2.000 rivenditori.

slider-logo-velux

 

Esigenze

Esigenze

Il canale distributivo Velux è articolato in centri edili, serramentisti, tendaggisti e centri fai da te a cui fanno capo migliaia di installatori. Questo modello, particolarmente diffuso nel settore dei beni durevoli, genera inevitabilmente una considerevole frammentazione dei punti di contatto tra il brand, gli stakeholder e il cliente finale a scapito di un’efficace governance della catena del valore: intercettare e analizzare i dati qualitativi dei clienti finali e della stessa rete di rivenditori e installatori diventava per Velux molto complesso se non impossibile.

Dal 2016 l’azienda ha intrapreso un percorso di ripensamento della propria customer experience con differenti obiettivi tra cui: 

  • trasformare la rete di installatori in un gruppo di Professionisti Certificati a cui i clienti potessero affidarsi con fiducia;
  • creare una relazione diretta con i clienti finali così da facilitare la scelta dei propri prodotti;
  • dotare la rete di installatori degli strumenti digitali necessari per velocizzare la conversione delle opportunità;
  • aumentare la governance dei dati, soprattutto qualitativi, generati dalla catena distributiva. 

CONTINUA A LEGGERE

Scopri tutti i dettagli del progetto di Channel Bridging
che abbiamo realizzato per VELUX
Compila il form e scarica il pdf


Cover3D-Velux

 

R
H

Immaginare la Customer Experience di domani

L’allineamento delle linee di business e la creazione di un ambiente integrato che abiliti la Single Customer View sono il presupposto per sfruttare proficuamente tutti punti di contatto con i clienti. E per immaginarne di nuovi.

LEGGI L'ARTICOLO